denunciaitalia.it

Fai sentire la tua voce per migliorare le cose

Denuncia

Parco del Pianoro di Proba Petronia

Abito a Roma, nella zona di Balduina, su Monte Mario. La mia denuncia si riferisce al degrado e all’incuria in cui versa il Parco del Pineto lato di Via Proba Petronia. Questo Parco era stato fortemente voluto dagli abitanti della zona e dopo decine di anni di lotte e riunioni con gli amministratori locali finalmente era stato realizzato, circa una decina di anni fa. Si tratta di un’ampia area che si trova a Roma Nord, collocata in quella che comunemente viene chiamata Valle Aurelia. Un polmone verde di centinaia di ettari tra i più grandi della città di Roma. Su questa valle si affaccia il Parco del Pineto, suddiviso in due parti. L’area a cui si riferisce la mia denuncia è quella a ridosso di Via Proba Petronia. Da circa due anni non vien tagliata l’erba, non vengono ripristinati e riparati i giochi dell’area bambini e non viene raccolta l’immondizia dai piccoli cestini messi a disposizione. Giorno dopo giorno, diventa sempre più impossibile accedervi. Nell’area vi era  anche una zona cani. Oggi capita spesso di vedere cani gironzolare per l’intero parco, senza alcun problema. Esiste una associazione, a cui partecipo come iscritto (Ass. Balduina per il Pineto), che ha fatto di tutto per sensibilizzare l’amministrazione locale e i vari enti che si occupano delle aree verdi romane (ad esempio Roma Natura) senza ottenere risultati tangibili. E il parco lentamente muore. E con esso la speranza di vedere correre i bambini come un tempo (come hanno fatto i miei figli), di vedere passeggiare gli anziani della zona, di vedere copie di fidanzati sedute sulle panchine. L’associazione che è nata con il parco, in attesa che le vari enti istituzionali muovessero qualche passo verso questa situazione di degrado, si è mobilitata coinvolgendo varie associazioni di volontariato e alcuni giovani delle scuole vicine, affinché fosse garantito un minimo di servizio di pulizia e di decoro. Ma se non intervengono le istituzioni questo parco morirà definitivamente. Un vero peccato!

 

Grazie.

Geo-localizzazione: